Weekend alle Isole Tremiti

 

Un weekend all’insegna dell’amicizia e della passione che da sempre ci lega per il mare e lo sport della subacquea l’abbiamo trascorso alle Isole Tremiti. Uno dei siti più importanti della nostra Regione, incantevoli, dal punto di vista naturalistico e paesaggistico che da sempre regalano queste isole. Immersioni favolose che ci hanno emozionato per la natura sommersa, ricca di colori e di organismi marini che crescono in aree protette. Le scogliere degradano dolcemente sul fondo marino assumendo delle forme particolari, ricche di alghe di tutte le specie e colori. Organismi marini, in particolare Echinoidi (ricci di mare di tutte le dimensioni) Stelle marine di tutte le dimensioni in particolare quelle dalla colorazione rossa, Spugne di mare di tutti i colori e dimensioni molto interessanti. Pesci di tutte le specie, in prevalenza i Saraghi fasciati, le Donzelle pavonine, i Peperoncini di mare ed altre specie. Una particolarità dal punto di vista paesaggistico sommerso è data dall’isola di Capraia. Difatti le sue scogliere scendono a strapiombo sul fondo marino, presentano degli enormi canyon, varchi che degradano con una certa imponenza verso il fondo, piccoli cunicoli, dove s’incontrano organismi marini importanti da osservare, come le famose murene, Bavose pesci che si sostano attaccati alla roccia e si mimetizzano facilmente nel contesto dell’ambiente in cui vivono, oltre a spugne marine dalle forme e colori molto vivaci, ad una certa profondità, la presenza di Cernie di certe dimensioni, come anche i Barracuda, sono uno spettacolo unico per i subacquei.

Nicola Silvestris Immersion Bisceglie Diving School